OMEOPATIA

La nascita dell’omeopatia risale a circa 1560 anni fa ad opera di Samuel Hanneman, questo medico rimase colpito dalla similitudine esistente tra i sintomi della malaria e sintomi presentati presentati dagli operai addetti alla lavorazione della corteccia della china (da cui si estrae il chinino, il farmaco per la malaria).  Hanneman volle mettere a confronto tale osservazione con la legge di Ippocrate, Similia Similibus Curantur, cioè i simili si curino con i simili. Ciò che intossica può guarire se somministrato a dosaggi molto bassi (legge di inversione dell’effetto di una sostanza a seconda della dose), diluizioni omeopatiche.

omeopatia

Annunci